La nutrizionista Antonietta Campitelli si avvale di

Metodi moderni e scientifici

per l’elaborazione di diete personalizzate sulla base delle necessità fisiologiche e biochimiche

Su di me...

Dott.ssa Antonietta Campitelli

La Dottoressa Antonietta Campitelli, nutrizionista, biologa, dottore di ricerca in Immunologia Applicata, docente di dietetica e nutrizione opera, da diversi anni, nel campo della nutrizione clinica e dell’alimentazione di genere.
Si avvale di metodi moderni e scientifici per l’elaborazione di diete personalizzate sulla base delle necessità fisiologiche e biochimiche in persone con esigenze di alimentazione giusta e corretta, con patologie già diagnosticate da specialisti e con richieste alimentari speciali.
I campi di interesse si riferiscono a nutrizione nello sport, a disturbi da malnutrizione, a nutrizione per intolleranze ed allergie alimentari, a patologie dismetaboliche (obesità, diabete, ipertensione, iperglicemia, ecc.), a patologie epatiche, gastroenteriche e renali, a nutrizione finalizzata a coloro con dipendenza da alcol e fumo, percorsi nutrizionali nelle malattie infettive.
L’obiettivo principale della nutrizionista è quello della Rieducazione Alimentare della persona perché la consapevolezza e la conoscenza degli errori dietetici quotidiani, possono essere sufficienti a recuperare il proprio benessere.

nutrizionista pescara e teramo

Tipi di diete

L’attività di consulenza alimentare è rivolta a singoli individui che hanno esigenza di tenere sotto controllo il proprio peso corporeo

Dimagranti

Disintossicanti

Per bambini ed addolescenti

In gravidanza ed allattamento

Servizi

Come si svolge la visita

Visita nutrizionale iniziale
Chi vuole iniziare una dieta è tenuto a portare con sé esami del sangue ed indagini strumentali più recenti.
La prima visita dura circa un’ora e consiste in:

Anamnesi alimentare

  • Anamnesi alimentare individuale, ma con riferimenti anche alle abitudini famigliari;
  • Esame obiettivo della composizione corporea;
  • Valutazione del peso corporeo e della valutazione della pressione arteriosa;
  • Elaborazione e predisposizione della dieta.

Anamnesi del periodo

  • Anamnesi alimentare individuale del periodo considerato;
  • Esame obiettivo;
  • Valutazione del peso corporeo e della valutazione della pressione arteriosa;

Percorso nutrizionale

  • Esame clinico del paziente svolto sulla base di referti, prescrizioni e certificazioni mediche in possesso o da richiedere per ulteriori approfondimenti;
  • Misurazioni della composizione corporea (antropometria, indici di massa corporea – BMI, impedenziometria, adipometria, ecc.);
  • Valutazione dei bisogni nutrizionali del paziente e prescrizione della dieta personalizzata bilanciata.

Visite di controllo

Visite di controllo successive
Le successive visite di controllo saranno fissate ogni 2-3 settimane e consistono in:

il gusto dei proverbi antonietta campitelli

Il mio libro

"Il gusto dei proverbi"

È una raccolta di circa 500 proverbi italiani sul cibo che, commentati in chiave nutrizionale, unisce la cultura popolare a quella scientifica, per meglio comprendere alcuni aspetti delle tradizioni popolari.